Ultime NEWS
giovedý 11 febbraio 2016
lunedý 13 ottobre 2014
mercoledý 24 settembre 2014
lunedý 22 settembre 2014
mercoledý 17 settembre 2014
sabato 12 aprile 2014
venerdý 21 febbraio 2014
giovedý 6 febbraio 2014
 


Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Registra Cancella
Credits

Arcidiocesi di Brindisi - Ostuni

In Primo Piano

PATROCINIO DELLA MADONNA DEL CARMINE

giovedý 11 febbraio 2016
PATROCINIO DELLA MADONNA DEL CARMINE Mesagne CIVITAS MARIAE, vive e celebra il 20 febbraio di ogni anno come giorno di grande festa in onore della sua Protettrice, la Madonna del Carmine. Festa di memoria e di ringraziamento a Dio per il dono della Vergine Maria, Madre e gloriosa Protettrice nello storico luttuoso evento del terremoto del 20 febbraio 1743 e nelle tante difficili vicissitudini della vita personale, familiare e sociale. A proposito di quel sisma che sconquassò il Regno di Napoli, le cronache dicono che fu la Vergine a salvare Mesagne da danni maggiori ed i mesagnesi benché il tempo fosse inclemente si recarono ugualmente nel Santuario del Carmine per ringraziarla, prelevarla e condurla in processione in Chiesa Madre al fine di tributarle i sentimenti di gratitudine per lo scampato pericolo. Festa di una comunità che consapevole della sua storia, guarda in avanti con fiducia e speranza e rinnova il suo impegno di crescita e di testimonianza nella comunione, nella dignità di ogni persona, nel valore della famiglia, nella missione della Chiesa. Il 10 febbraio si svolge la processione e il simbolico rito della consegna delle chiavi alla Vergine nella Chiesa dell’Immacolata dopodiché ci si prepara con una solenne novena in Chiesa Matrice. Ogni sera, dunque, dal 10 febbraio, si riflette su un tema mariano, durante il corso di una liturgia e...
 
 


Altre notizie

AD UN ANNO DALLA NASCITA AL CIELO DI DON ANGELO

sabato 12 settembre 2015
AD UN ANNO DALLA NASCITA AL CIELO DI DON ANGELOLa Comunita' Parrocchiale di "Tutti i Santi" nella fede del Signore Risorto, nel primo anniversario della morte del carissimo don Angelo Argentiero invita a rendere grazie al Signore per gli innumerevoli doni di grazia e di misericordia ricevuti attraverso la sua persona e il suo ministero nella Celebrazione Eucaristica di giovedi' 17 settembre 2015 alle ore 19.00 in Chiesa Madre . In suo ricordo , dopo la celebrazione vivremo un oratorio di canti e musiche , realizzato dalle comunita' parrocchiali della Citta'. IL Consiglio Pastorale ed il parroco don Gianluca Carriero.

ACCOGLIAMO IL NUOVO PARROCO

lunedý 13 ottobre 2014
ACCOGLIAMO IL NUOVO PARROCOInizia questa sera il Triduo di preghiera e di riflessione in preparazione all'ingresso del nuovo Parroco don Gianluca Carriero sul tema: «La Comunità: una famiglia, una casa». Questa sera, lunedì, alle 18,30 si rifletterà su «La Parrocchia, comunità di figli liberati per grazia» e la Celebrazione eucaristica sarà presieduta da don Salvatore Tardio, Vicario foraneo di Mesagne. Domani, martedì 14 ottobre, alle ore 18 è prevista la celebrazione eucarstica ed alla conclusione l'Adorazione eucaristica. Mercoledì 15 ottobre, alle ore 18,30, invece il tema di riflessione sarà: «La Comunit&agrav...

IN PUNTA DI PIEDI

mercoledý 24 settembre 2014
IN PUNTA DI PIEDIIN PUNTA DI PIEDI (riflessione al termine della Veglia di Preghiera del 18 Settembre 2014) In punta di piedi sei entrato nelle nostre vite divenendo con la tua discrezione e amabilità sostegno e luce dei nostri cammini. In punta di piedi sei uscito improvvisamente dai nostri vissuti additandoci ancora una volta lo stile con cui vivere e amare. In punta di piedi veniamo a te caro don Angelo per dirti che ti vogliamo bene. Non possiamo dimenticare tutte quelle volte che il tuo stile leggero e profondo ha intercettato le nostre vite. Non possiamo dimenticare ogni volta che la tua mano si è stesa su di noi per benedirci e riconciliarci a Dio e...

CARO DON

lunedý 22 settembre 2014
CARO DONCaro Don Stamane quando mi sono svegliato mi è tornata in mente la prima volta che ti ho visto! Ero solo un bambino. Tu camminavi saltellando, l’ho notato poi nel corso della mia esistenza in pochissime persone. E’ il modo di camminare di chi è sereno, di chi è felice del solo fatto di esistere e lo vuole donare agli altri, di chi conduce la sua vita proprio come desiderava che fosse, di chi in ogni passo ci mette tutta la gioia del suo essere, DI CHI E’ IN PACE CON SE STESSO E CON GLI ALTRI. Mi piace pensare che ora anche lì nei prati del Signore TU continui così per la tua strada camminando come sempre, con piccoli saltelli ...

Ultime foto

ugg sale http://www.cittadiniattivibernalda.it/
pandora jewellery